I MIEI ARTICOLI

Tratti da siciliainformazioni.com, che ho l'onore di dirigere


  • Che fine ha fatto Giusy Nicolini? Dalla Casa Bianca alla sua Lampedusa… 18/03/2017
    Che fine ha fatto Giusy Nicolini, sindaco di Lampedusa? Desaparecida, scomparsa, entrata nel cono d’ombra, messa da parte. Un “omissis” mediatico davvero sorprendente. Nessun complotto, i poteri forti avevano ben altro da fare. Non c’è stato un tavolo per pianificare l’annientamento mediatico. Il blow up è avvenuto per ragioni naturali. Ed è stato determinat […]
  • Monte dei Paschi, “Padoan denunci gli incapaci, sono loro che devono pagare” 18/03/2017
    (Angelo Todaro) Alla sua fondazione, nel 1472 la “Banca Monte dei Paschi di Siena”, nasce con il nome di Monte Pio, l’istituto senese diventa Monte dei Paschi nel 1624 con la riforma statutaria. Il Granduca di Toscana Ferdinando II concede la garanzia statale ai depositanti della banca, vincolando le rendite dei pascoli demaniali della Maremma (i The post Mo […]
  • Chi sono i nemici di Di Matteo nel Palazzo di Giustizia? L’inquietante denuncia del PM 18/03/2017
    Non capirò mai perché il magistrato è l’unico professionista dipendente dallo stato (in pratica un impiegato statale) che qualunque cosa faccia nel suo ufficio, ha sempre da recriminare nei confronti di lobby, poteri occulti, discriminazioni, etc. Se non riceve una promozione, allora c’è sotto qualcuno o qualcosa che lo ostacola nelle sue attività ( lì The p […]
  • I nuovi Beati Paoli davanti al computer nella stanza dei bottoni. A chi serve delegittimare i servitori dello Stato? 17/03/2017
    Che i ragazzi siciliani abbiano la percezione della mafia come di una organizzazione criminale più efficiente e forte dello Stato non deve sorprendere più di tanto. La mafia ha sempre usufruito di un vantaggio rilevante, la fama di imbattibilità, nonostante i colpi inferti dagli apparati dello Stato a Cosa nostra, e continua ad usufruirne, come The post I nu […]
  • Messina, calci e schiaffi alla moglie, poi dà alle fiamme l’auto, arrestato dalla Polizia 16/03/2017
    Un 40enne e’ stato arrestato dalla polizia di Stato a Messina. L’uomo, dopo avere minacciato la moglie e averla colpita ripetutamente con calci e schiaffi, ha incendiato l’auto che la donna aveva posteggiata sotto casa. All’arrivo degli agenti, l’uomo proseguiva negli insulti. Era visibilmente alterato, con una ferita alle nocche della mano destra, sanguinan […]
  • Fine corsa, le tre stagioni della legislatura portano i nomi di Cicero, Tutino e Fiumefreddo. Un bel guaio 16/03/2017
    Una legge che regolamenti le lobby è “indispensabile ma da sola non potrà risolvere tutti i problemi”, ha detto  il presidente dell’Anac Raffaele Cantone nel corso di un incontro all’università Statale di Milano. Per Cantone sarebbe utile piuttosto una legge “che limitasse il numero delle società pubbliche e che eliminasse il rapporto incestuoso tra politica […]
  • La vita, cortissima, dei paria. E quella lunga di pochi eletti. Ma il web fa miracoli e… 13/03/2017
    “Sono passati tre anni mamma che ci hai lasciati ma il tuo ricordo è  sempre vivo , sei stata donna  di grande fede e umanita’ . proteggici da lassu’ , insieme a papa’ per sempre”, scrive su FB Massimo Alessi. Sfogliando le pagine del web capita sempre più spesso di leggere lettere indirizzate ad un amico, The post La vita, cortissima, dei paria. E quella lu […]
  • Roghi quotidiani. La benzina dei violenti che hanno bandito civiltà e compassione 12/03/2017
    Un barbone che corteggia una donna. Un benzinaio impazzito di gelosia che gli butta addosso la benzina e gli da fuoco. Le due figliole, giovanissime, della vittima che si chiedono come si faccia ad ammazzare così un uomo. Una città inorridita, colta di sopresa (“Può accadere anche da noi, non è possibile…”). Poi la fiaccolata, The post Roghi quotidiani. La b […]
  • Di Battista a Catania: “M5S Sicilia scrive il programma di Governo con i cittadini” 12/03/2017
    “Il Movimento 5 Stelle Sicilia il programma di Governo lo scrive con i cittadini”. Questo l’obiettivo che il gruppo regionale del M5S all’Ars si e’ posto organizzando gli iDay, i banchetti organizzati dai meet-up territoriali in oltre 150 piazze dell’Isola che hanno coinvolto migliaia di cittadini. La chiusura dell’iniziativa targata M5S, oggi a Catania, cul […]
  • Il bouquet di Palazzo d’Orleans è pronto, in dono ai siciliani: cinque candidati, forse sei 11/03/2017
    Il parterre – chiamiamolo pure bouquet – per Palazzo d’Orleans va aggiornato alla luce dei fatti più recenti. Beninteso, non è successo niente, ma il niente nel mondo politico si riempie di significati. Misteri del nostro tempo. Allora, l’inventario, riveduto e corretto. Cominciando dal Pd, dove le candidature sono almeno tre, e cioè Davide Faraone, The post […]

Restiamo in contatto sui social network