LIBRI

Il piacere e il potere

Saggio, Novecento Editrice, Palermo, 1989

L'edonismo è oggi la somma di comportamenti ed atteggiamenti stravaganti, frivoli, superficiali, vacui, che regala all'effimero la dignità di dottrina morale. L'intollerabile aggettivazione ad esso imposta di reaganiano, costringe il pensiero di Aristippo e della scuola cirenaica, l'intellettualismo e l'epicureismo, a emigrare oltreoceano per rappresentare sulle quinte del teatro di cartone americano una grande paglietta a stelle e strisce.

L'edonismo reaganiano, che segnerebbe l'era dell'estetica e la fine della politica e dell'ideologia, ricevendo le motivazioni di un costume e i simboli di un'epoca, è promosso a corrente di pensiero, filosofia di una condizione umana riconoscibile nei luoghi privilegiati dell'America soddisfatta di sé.

La Sicilia subisce così l'usurpazione del suo sentimento prevalente, l'edonismo. Il popolo siciliano è stato edonista, lo è tuttora, lo sarà sempre.

ISBN-10: 8837300956 - ISBN-13: 978-8837300951